lavoro del webmaster  
Architettura Web


Architetto Siti Web

Il Architetto Web

Indice Principale sito

 

 

Chi è e cosa fa il Web Architect ?

Il Web Architect potrebbe differenziarsi un po', o di parecchio dal personaggio del Web Master, Web Manager, programmatore ed anche del seo master.

Non necessariamente deve essere capace di svolgere i lati tecnici come la programmazione o il design delle pagine web nel senso grafico e nel impostare le pagine html in persona - ma deve conoscere tutti gli aspetti della appetibilita del sito, la sua stickyness, sistemi di navigazione ottimali, la gestione corretta delle immagini e soprattutto la ottimizzazione delle pagine per i motori.

Il web architect può fare da supervisore alla mano d'opera per molti di questi concetti ma poi le verifiche finali ed il controllo della situazione 'architettonica' del progetto web toccano a lui. Essendo responsabile per la ottimizzazione di pagine web per i motori ha anche qualcosa da dire sul contenuto delle pagine ovvero la migliore struttura di questo con l'agiunzione e gestione ottimale delle parole chiave.


Web master o web architect ?
Un web master di solito mette assieme pagine web e se ha nozioni di design, probabilmente crea anche le grafiche e decide sul sistema di navigazione. Se il web master fa anche da web manager allora oltre a questo gestirà anche il contenuto del sito e si occuperà della promozione e del pi po pa di gestire un sito che ha lo scopo di guadagnare soldi o almeno di essere visitato dal maggior numero di visitatori possibili.
A questo punto - tadaaààà ...entra il web architect.

Il Web Architect è un po' un webmaster, un po' web manager, un' po grafico, un po' programmatore ma soprattutto non si preoccupa solo del design del sito ma prende PESANTEMENTE in considerazione anche l'aspetto della funzionalità complessiva del sito con traguardi in direzione: funzionabilità,
navigabilità,
ottimizzazione


Per cui il web architect crea un sito, o supervisiona la creazione di un sito che oltre ad essere bello e ricco di contenuto e facile da navigare, è adatto ai motori di ricerca, è veloce, è semplice ed orientato verso i bisogni degli utenti e non verso i bisogni del webmaster che vuole mostrare solo la sua bravura con Flash e altra roba spaziale che al 99% degli navigatori non interessa.

Un bravo web architect conoscerà molti dei concetti trattati sul nostro corso "Web Manager nr. 1 - ottimizzare siti per i motori" e molto spesso il Web Architect ed il Web Manager sono la medesima persona. In casi molto rari il Web Manager, Web Architect, Web Master, ed il Grafico sono la medesima persona. (diventando dunque il Web Manager)

Principalmente il web architect è un super designer (anche teorico) a livello quasi ingegneristico che deve conoscere molte cose tecniche, ma non necessariamente sapere come implementarli in persona (ma aiuta se è in grado) ed altrettanto molte cose che si imparano solo informandosi in rete da chi è più esperto o ha fonti di informazioni pertinenti.

Chi non è un web architect
Per semplificare il concetto di chi è o cosa fa un web architect forse sarà più facile prendere il cane per la coda ed analizzare chi NON è un web architect.
Molto semplice.
Un bravissimo web master con 7 anni di esperienza che è anche un programmatore esperto in PHP, javascript, asp, professionista in Photoshop con tutto di premi e recensioni sulle riviste specializzate, che inoltre è esperto nel creare animazioni Flash - non sarà mai un buon web architect se nella prima pagina del sito sbatte una bellissima, funzionale, con fuochi d'artificio animazione Flash.
Chi fa questo non ha capito nulla delle usanze degli navigatori e NON è un web architect.
Il web manager magari troverà carina l'animazione flash in prima pagina, oppure i seicento rollover sulle immagini nella sbarra di navigazione... ma è il web architect che gli deve dire di NO!.

Ora voi direte..."ma la mia animazione Flash ci mette 8 secondi per caricare" e noi vi rispondiamo chisenefrega.
Il resto del sito ne metterà altri 15 per cui fanno 23 secondi e siete fritti.
E non offenderemo la vostra intelligenza aprendo un bel discorso sul doversi scaricare i vari plug-in per Flash e le procedure contorte per dover fare questo.
Agli navigatori non piace dover fare salti mortali per vedere il vostro sito.

Un navigatore, per il 99.99% del tempo naviga perchè vuole qualcosa dalla rete. Queste possono essere informazioni sui voli last-minute, il nuovo decreto varato sulla gestione dei server, immagini porno e se siete fortunati anche quel vostro prodotto che con tanta fatica cercate di vendere dal vostro sito.
Se volesse animazioni con musichette e palline colorati che cantano, secondo voi si collega ad Internet spendendo soldi e tempo con una connessione non esattamente veloce ?
Macchè!
Gli basta accendere la sua TV , un PC pieno di giochi -o addirittura la Playstation o il suo Gameboy.

Almeno che vendete animazioni fatte in Flash e li dovete per forza mettere come show case sul vostro sito NON FATELO.
Tutto questo un buon web architect lo sa perchè il suo compito principale è di essere una specie di manager che si prende la responsabilità per concetti che anche il web manager non ne può, o non vuole conoscere. Il web architect deve non solo mettersi dalla ottica del navigatore ma anche dal lato dei motori di ricerca.


Il web architect dovrebbe conoscere
l'importanza dei seguenti concetti:

• Nozioni sulle usanze demografiche degli navigatori

• Le statistiche delle visite

• Ottimizzazione delle pagine web per i bot e crawler dei search engine ma anche per i recensori umani dei directories

• Uso dei keywords ovvero le parole chiave nelle posizioni corrette sulle pagine del sito

• Pre caricamento immagini e gestione javascript per non intasare i spider e bot quando questi vengono ad indicizzare il sito

• Strutturare il design di un sito in tal modo che subentra sotto le norme accettate e permesse dai stessi motori di ricerca evitando lo spamdexing

• Modifiche della ottimizzazione delle pagine di un sito periodicamente a secondo le analisi dei risultati dai strumenti disponibili in rete ed anche dai risultati sui motori stessi

• Inserimento del sito nei motori

• Valutare quali link vanno bene per lo scambio link per la link popularity e con quali siti - e quali NON vanno bene.

• Opzioni di navigazione e vari tipi di design di siti web.

• ... e circa altre mille cose

E questi sono solo una piccola percentuale dei suoi compiti.
Non per nulla si usa la parola che molti finora collegavano con quella di chi progetta le case.

Molti muratori sanno bene costruire case ma non tocca a loro ad occuparsi dei piccoli dettagli come incrementare l'angolatura del tetto in zone dove nevica parecchio, oppure a secondo le direzioni del sole sia in primavera, che in inverno - su quale lato della casa piazzare più finestre.

Questi sono compiti dell'architetto e come l'architetto tradizionale, il web architect deve conoscere molti concetti importanti per la corretta architettura di un sito web.

Alla fine dei conti il web architect o chiunque sia che deve provvedere alla completa funzionalità, visibilità e appetibilità del sito deve considerare un bilanciamento di vari fattori ma con la focalizzazione unica di creare un sito che piace all'utente ed anche ai motori di ricerca ... e ..... che si riesce a portare a termine lo scopo di quel sito - ovvero vendere prodotti o servizi.

  ©2000-2020 Digitaly - Pete da Beat  

site map